CIRCOLARE N. 229
Cagliari, 3 febbraio 2017
Agli studenti e ai Docenti classi Terze e Quarte
Ai Tutores Alternanza SL
E p.c. al DSGA

OGGETTO:

Attività Alternanza Scuola Lavoro – Partecipazione Progetto-Premio ASIMOV

Con riferimento al progetto Asimov, si impartiscono le seguenti istruzioni per la sua realizzazione pratica:

TUTORES

I tutores avranno cura di compilare il modulo google-docs ove caricheranno i nomi degli studenti partecipanti e il testo da loro scelto.

Dal momento che il referente esterno del progetto ci comunica che il numero delle recensioni di ciascun libro deve essere equivalente all’interno di uno stesso Istituto, i Tutores di classe cureranno personalmente la suddivisione dei titoli con i ragazzi. Qualora il numero dei partecipanti della classe non consentisse una perfetta ripartizione degli stessi, i tutores si consulteranno fra loro per compensare fra le varie classi.

L’operazione di attribuzione dei testi agli studenti dovrà concludersi ENTRO il 10 febbraio p.v., e il modulo google-docs dovrà essere completato entro il 14 febbraio p.v.

In caso di problemi si farà riferimento al referente di Istituto.

Questo lo scadenzario del progetto:

  • 2 Aprile 2017 (data ultima)
    Compilazione, da parte degli studenti, della scheda di valutazione on-line che apparirà al sito www.gssi.it/scheda-di-valutazione-2017 
  • 6 Maggio 2017
    Cerimonia di premiazione delle 3 migliori recensioni per ogni libro selezionato. L'orario ed il luogo nella Città di Cagliari dove si svolgerà la cerimonia saranno comunicati successivamente.

Si rammenta che, come già comunicato,i cinque libri selezionati sono:

  • Per un pugno di idee, Massimiano Bucchi (Bompiani);
  • Il vaccino non è un'opinione, Roberto Burioni (Mondadori);
  • L'universo senza parole, Dana Mackenzie (Rizzoli);
  • La nascita imperfetta delle cose, Guido Tonelli (Rizzoli);
  • Dall'infinito poetico all'infinito matematico, Giuseppe Zappalà (Aracne Editrice).

La circolare è anche pubblicata sul sito istituzionale: http://pacinotti.gov.it 

Il Dirigente Scolastico
Valentina Savona