CIRCOLARE N. 31
Cagliari, 21 settembre 2017
Studenti
genitori
personale ATA

OGGETTO:

Obbligo vaccinale studenti

Si comunica alle famiglie che, in ottemperanza con quanto disposto dalla Legge 31 luglio 2017, n. 119 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale", è necessario produrre la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie ovvero l’esonero, l’omissione, il differimento, o la prenotazione di appuntamento per l’effettuazione delle stesse.

Nello stesso numero della Gazzetta ufficiale è possibile reperire il testo coordinato.

Per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni e per i minori stranieri non accompagnati sono quindi obbligatorie e gratuite le seguenti vaccinazioni:

  • anti poliomielitica
  • anti difterica,
  • anti tetanica
  • anti epatite B
  • anti pertosse
  • anti Haemophilus influenzae tipo b,
  • anti morbillo
  • anti rosolia
  • anti parotite
  • anti varicella.

L'obbligatorietà per le ultime quattro è soggetta a revisione ogni tre anni in base ai dati epidemiologici e delle coperture vaccinali raggiunte.

Le vaccinazioni obbligatorie sono gratuite e devono tutte essere somministrate ai nati dal 2017.

Per i nati dal 2001 al 2016 devono essere somministrate le vaccinazioni contenute nel calendario vaccinale nazionale vigente nell'anno di nascita.

Gli obblighi vaccinali, per tutti coloro che sono nati dal 2001 al 205 (fasci di età di presunto interesse per la Scuola Secondaria di 2° grado) prevede tutti i vaccini di cui sopra ad eccezione dell’ anti varicella.

A queste vaccinazioni se ne aggiungono quattro raccomandate che il decreto prevede ad offerta attiva e gratuita, ma senza obbligo, da parte di Regioni e Province autonome:

  • anti meningococcica B
  • anti meningococcica C
  • anti pneumococcica
  • anti rotavirus.

La mancata somministrazione dei vaccini obbligatori non preclude l’iscrizione alla Scuola ovvero la frequenza, ma è prevista una multa da 100 a 500 euro.

Gli inadempienti saranno contattati dalla propria Asl di competenza per avviare un percorso di recupero delle vaccinazioni. Sono esonerati dall’obbligo i i ragazzi già immunizzati a seguito di malattia naturale o quelli che presentano specifiche condizioni cliniche che rappresentano una controindicazione permanente e/o temporanea alle vaccinazioni.

Sono state emanate disposizioni transitorie che semplificano l'iscrizione all'anno scolastico 2017-2018, permettendo nell'immediato un'autocertificazione sulle vaccinazioni effettuate o la presentazione della prenotazione presso il Centro vaccinale e successivamente la consegna della documentazione. Sarà possibile anche prenotare gratuitamente le vaccinazioni in farmacia tramite CUP.

In particolare, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse o la prenotazione di appuntamento per l’effettuazione della vaccinazione presso la ASL territorialmente competente, dovrà essere presentata entro il 31 ottobre 2017 per la scuola secondaria di primo grado.

La documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie potrà essere sostituita dalla dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 (cosiddetta autocertificazione); in tale caso, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie dovrà essere presentata entro il 10 marzo 2018.

Per consentire allo scrivente Istituto di poter effettuare i controlli sui dati raccolti e di trasmetterli alla competente ASL, si chiede ai Sigg. Genitori di far pervenire quanto prima e comunque entro il giorno 31 Ottobre tutta la documentazione, considerato che la scadenza si va a sovrapporre alla festività del Santo Patrono e al ponte dei Santi e dell’alto numero di studenti da gestire (circa 500).

Vi consigliamo di consultare:

Si allega:

  • Modulo per l’autocertificazione

La circolare è anche pubblicata sul sito istituzionale:

http:// pacinotti.gov.it

Il Dirigente Scolastico

Valentina Savona

Documenti allegati